La funzione Antispam viene utilizzata per controllare in modo scrupoloso i messaggi di posta in arrivo considerati potenzialmente rischiosi, con il compito di reindirizzarli in una cartella specifica.

Per gestire tale funzione è sufficiente accedere al pannello GestioneMail PEC e dal menù di sinistra fare clic su "Antispam"

 

La funzione "Antispam" è utilizzabile solo se la casella è abilitata, tramite filtro, alla ricezione di posta ordinaria e non solo Certificata. Vai alla guida

SENSIBILITÀ

Questa azione esegue un controllo sul contenuto di tutte le email in entrata, assegnando loro un risultato specifico a seconda della probabilità che il contenuto risulti spam:
impostare la sensibilità del filtro specificando il valore desiderato. Minore è il valore impostato, maggiori saranno i controlli effettuati in fase di ricezione delle comunicazioni e quindi più alto il numero di email probabilmente identificate come Spam;

Fare clic su "Conferma" per salvare

SPAM IDENTIFICATO

Quando un messaggio viene identificato come spam è possibile marcarlo aggiungendo del testo all'oggetto.

  • Abilitare il campo opzionale;
  • Personalizzare il testo da aggiungere all'oggetto dei messaggi che saranno identificati come SPAM;
  •  Fare clic su "Conferma" per salvare i dati

MESSAGGI IN LINGUA

Tramite la sezione "Messaggi in lingua" si ha la possibilità di filtrare le lingue nella quali si presume di ricevere email di SPAM

  • Selezionare una sola lingua alla volta;
  • Dopo aver scelto la lingua fare clic su "Aggiungi";
  • Nel campo di destra appare l'elenco delle lingue selezionate

WHITE LIST

La White List è una sezione che permette di creare un elenco di indirizzi considerati attendibili. Tutte le email che si ricevono dagli indirizzi indicati nella lista, verranno considerate sicure senza essere sottoposte al filtro antispam.

  • Dall'apposito menù a tendina selezionare l'azione desiderata;
  • Indicare l'indirizzo di posta, esempio: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure nomedominio.ext;
  • Fare clic su "Aggiungi alla lista"

BLACK LIST

Tramite questa sezione è possibile creare una Black List, trattasi di una lista di indirizzi non certificati da considerare potenzialmente rischiosi e da marcare come SPAM. Per aggiungere le regole seguire la procedura sotto riportata:

  • Dall'apposito menù a tendina selezionare l'azione desiderata;
  • Indicare l'indirizzo di posta, esempio: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure nomedominio.ext;
  • Fare clic su "Aggiungi alla lista";
  • Le regole create possono essere rimosse in qualunque momento mediante l'apposito pulsante rosso